IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Edipo e il suo concerto

Andare in basso 
AutoreMessaggio
OkkioRosso

OkkioRosso

Numero di messaggi : 11
Età : 44
Data d'iscrizione : 27.11.07

MessaggioTitolo: Edipo e il suo concerto   Sab Gen 12, 2008 8:49 pm

Quando venni a sapere del concerto-evento ovvero il ritorno per una sola sera di Edipo e il suo complesso, segnai questa data come appuntamento imperdibile.
Finalmente avevo la possibilità di riascoltare quel mitico gruppo che caratterizzò fortemente alcuni anni della mia adolescenza.
La cassettina (mamma mia..sembrano passate delle ere geologiche) di Pura Lana era sempre fedelmente nel mio walkman ed alcuni brani delle loro canzoni sono rimasti dentro di me anche dopo lo smarrimento del preziosissimo supporto, tant’è (e chi mi conosce lo può testimoniare) tante volte, anche in tempi recenti, mi trovavo a canticchiare soprappensiero: io ti voglio bene..lalala - lalala ed altre loro perle.
Il loro concerto al Viper oltre che riportarmi indietro di venti anni mi ha piacevolmente impressionato!
Non avevo mai avuto la fortuna di vederli dal vivo a suo tempo e non mi aspettavo proprio di trovarmi davanti ad uno spettacolo di quel livello!
Oltre ad essere stato un concerto molto divertente, è stata una performance musicale notevole! Bellissime e curate le sonorità che si integravano alla perfezione con testi che risultano dopo venti anni ancora freschi e divertenti. Fabio Fantini, il cantante era in forma strepitosa: sia per la voce che per la sua tenuta scenica!!
E mentre gli Edipo ci deliziavano con le loro canzoni, io ogni tanto mi perdevo a guardare il pubblico, perché vedevo sulle loro facce quel sano godimento che in quel momento sentivo dentro di me. Si percepiva un forte senso di appartenenza tra le persone presenti. Indubbiamente quelle canzoni in Toscana hanno unito una generazione! Non so perché ma la gente presente l’altra sera al Viper mi piaceva proprio tutta!!!

Insomma che dire, se non bravi a questi ragazzi che ci hanno concesso una bellissima ed emozionante serata?
Sulle note della mitica “M’è morto il gatto” il concerto è terminato, le luci si sono riaccese e sono sicuro che subito dopo tutti abbiano pensato :” Che peccato però che si siano riuniti per una sola sera...”
Già…
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://perilg.blog.tiscali.it//
Dadex
Admin
Dadex

Maschio Numero di messaggi : 292
Età : 46
Città : Firenze
Data d'iscrizione : 26.11.07

MessaggioTitolo: Re: Edipo e il suo concerto   Dom Gen 13, 2008 1:58 pm

OkkioRosso ha scritto:
Quando venni a sapere del concerto-evento ovvero il ritorno per una sola sera di Edipo e il suo complesso, segnai questa data come appuntamento imperdibile.
Finalmente avevo la possibilità di riascoltare quel mitico gruppo che caratterizzò fortemente alcuni anni della mia adolescenza.
La cassettina (mamma mia..sembrano passate delle ere geologiche) di Pura Lana era sempre fedelmente nel mio walkman ed alcuni brani delle loro canzoni sono rimasti dentro di me anche dopo lo smarrimento del preziosissimo supporto, tant’è (e chi mi conosce lo può testimoniare) tante volte, anche in tempi recenti, mi trovavo a canticchiare soprappensiero: io ti voglio bene..lalala - lalala ed altre loro perle.
Il loro concerto al Viper oltre che riportarmi indietro di venti anni mi ha piacevolmente impressionato!
Non avevo mai avuto la fortuna di vederli dal vivo a suo tempo e non mi aspettavo proprio di trovarmi davanti ad uno spettacolo di quel livello!
Oltre ad essere stato un concerto molto divertente, è stata una performance musicale notevole! Bellissime e curate le sonorità che si integravano alla perfezione con testi che risultano dopo venti anni ancora freschi e divertenti. Fabio Fantini, il cantante era in forma strepitosa: sia per la voce che per la sua tenuta scenica!!
E mentre gli Edipo ci deliziavano con le loro canzoni, io ogni tanto mi perdevo a guardare il pubblico, perché vedevo sulle loro facce quel sano godimento che in quel momento sentivo dentro di me. Si percepiva un forte senso di appartenenza tra le persone presenti. Indubbiamente quelle canzoni in Toscana hanno unito una generazione! Non so perché ma la gente presente l’altra sera al Viper mi piaceva proprio tutta!!!

Insomma che dire, se non bravi a questi ragazzi che ci hanno concesso una bellissima ed emozionante serata?
Sulle note della mitica “M’è morto il gatto” il concerto è terminato, le luci si sono riaccese e sono sicuro che subito dopo tutti abbiano pensato :” Che peccato però che si siano riuniti per una sola sera...”
Già…

La magia della buona musica....
Io purtroppo ho dovuto saltare il concerto perchè stavo male...

_________________
--
Per capire che cos'è la rivoluzione, chiamatela progresso.
Per capire che cos'è il progresso, chiamatelo domani.
--
Victor Hugo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.metalmillennium.net
 
Edipo e il suo concerto
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Per il G :: Musica-
Vai verso: